risonanza-magnetica-e-impianto-dentale_news

Risonanza Magnetica e impianto dentale: ci sono rischi?

Chi ha un impianto dentale può fare la risonanza magnetica?

Prima di sottoporsi a un esame radiografico, viene naturale chiedersi se ci possono essere dei rischi per la propria salute a causa del campo magnetico.

In questo articolo noi dello Studio Dentistico Pieroni ti aiuteremo ad affrontare le risonanze magnetiche con più serenità.  

Prima di effettuare una risonanza magnetica è opportuno consultare sia il proprio dentista che il radiologo per capire se il materiale di cui è fatto il nostro impianto dentale è amagnetico e se la zona su cui viene effettuata la risonanza è molto vicina alla tua protesi. 

Ma approfondiamo l’argomento…

Risonanza magnetica: precauzioni e regole da seguire

La risonanza magnetica è un esame diagnostico che utilizza campi magnetici e onde radio per diagnosticare o escludere delle patologie. Un campo magnetico può attrarre o spostare un oggetto metallico. Per questo motivo, le persone che hanno delle protesi metalliche non dovrebbero sottoporsi a questo tipo di esame. 

Ad esempio, i portatori di pacemaker non possono effettuare una risonanza magnetica. Può accadere infatti che lo strumento smetta di funzionare a causa dell’influenza del campo magnetico.

impianto-dentale-e-risonanza-magnetica 2

Tuttavia ci sono altre tre situazioni in cui è opportuno informare il radiologo:

  1. Quando si è portatori di protesi fisse e di impianti dentali che non si possono rimuovere. In questo caso non importa se la protesi è costituita da materiali non magnetici e se l’impianto è in titanio.
  2. Quando nel corpo ci sono degli oggetti metallici, ad esempio delle schegge metalliche mobili, o delle clips ferromagnetiche.
  3. Quando si hanno dei tatuaggi colorati, perché gli inchiostri potrebbero contenere metalli. 

Prima dell’esame, è importante ricordarsi di togliere tutti gli oggetti metallici e lasciarli nello spogliatoio. Questo riguarda non solo accessori o gioielli, ma anche altri oggetti, come ad esempio le protesi mobili.

Chi ha un impianto dentale può fare la risonanza magnetica?

Nella maggior parte dei casi, la risposta a questa domanda è . Questo perché la maggior parte degli impianti dentali sono realizzati in titanio. Il titanio è un materiale amagnetico e che quindi non entra in conflitto con le macchine. 

Per precauzione, è sempre opportuno chiedere al proprio dentista se le viti dei tuoi impianti dentali sono in titanio. informare comunque il radiologo della sua presenza.

Le protesi dentali e la risonanza magnetica

I materiali con cui sono realizzate le protesi non sono magnetici nella maggior parte dei casi. Ci sono dei casi molto rari in cui il paziente “sente tirare” verso il centro della macchina oppure ha l’impressione che la protesi sia leggermente “più calda”. Anche se può verificarsi un leggero surriscaldamento o una lieve forza attrattiva, non ci sono rischi per la salute del paziente. 
Esistono dei modelli di protesi dentali rimovibili che utilizzano agganci magnetici. La maggior parte di queste sono protesi totali, pensate per i pazienti edentuli, cioè senza denti, e sono mantenute in posizione da piccole calamite. Si tratta di modelli che non possono entrare nel sito RM, ma che si possono rimuovere. Anche se sono poco usati, è comunque opportuno chiedere conferma al proprio odontoiatra.

impianto-dentale-e-risonanza-magnetica-1

Impianto dentale e risonanza magnetica: un caso particolare

Uno dei casi particolari riguarda gli esami cerebrali: la qualità dell’immagine acquisita può essere alterata. 

Come già accennato, la presenza di  un qualsiasi materiale metallico può alterare le immagini della radiografia e oscurare le zone del corpo particolarmente vicine a suddetti oggetti. 

Le parti del corpo che più comunemente subiscono una distorsione durante la scansione a causa di protesi metalliche sono: 

  • La bocca
  • Le orbite 
  • Il collo 
  • La regione frontale cerebrale 

In conclusione, fare una risonanza magnetica non ha particolari controindicazioni nella maggior parte dei casi. Ciò che è importante nel caso di un impianto dentale è affidarsi a un professionista serio, affidabile e disponibile. Noi dello Studio Dentistico Pieroni ti aspettiamo negli studi di Milano e di Paina Di Giussano per aiutarti a scegliere la soluzione più adatta a te. Non esitare a contattarci!

Seguici su Facebook e Instagram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.