differeza-corone-dentali-faccette-estetiche

Qual è la differenza tra corone dentali e faccette estetiche?

Qual è la differenza tra corone dentali e faccette estetiche? Le corone dentali e le faccette estetiche sono due dispositivi simili che tuttavia hanno funzioni diverse. Scopri le differenze leggendo questo articolo.

Vuoi saperne di più sulle faccette estetiche? Clicca qui.

Cosa sono le corone dentali?

Le corone dentali (o capsule) sono delle protesi che vengono applicate per coprire l’intero dente e vengono utilizzate per aumentare la resistenza dentale.

Quando servono le corone dentali?

Le corone dentali servono a coprire denti danneggiati, rotti, o comunque compromessi, rafforzandoli in modo da garantire la loro funzionalità.

Come vengono applicate le corone dentali?

Prima dell’applicazione delle corone dentali il dentista prepara il dente in modo da renderlo idoneo alla forma della corona. 

Il dente viene quindi limato (non temere è una procedura indolore!), rimuovendo una piccola parte del suo smalto, in modo da creare lo spazio per l’applicazione della corona.

Viene poi presa un’impronta per la realizzazione della corona, che verrà applicata tramite un procedimento di cementificazione.

differenza-corone-dentali-faccette-estetiche
differenza-corone-dentali-faccette-estetiche

Cosa sono le faccette estetiche?

Le faccette estetiche sono delle sottili lamine in ceramica o composito che vengono applicate sulla superficie esterna del dente.

A differenza delle corone dentali non coprono completamente il dente, ma solamente la superficie esterna, visibile, rivolta verso le labbra. 

A cosa servono le faccette estetiche?

Come dice il termine stesso, le faccette hanno una funzione puramente estetica.

Vengono infatti utilizzate per nascondere e coprire gli inestetismi dal sorriso del paziente (discromie, scheggiature, denti gialli, diastemi).

Faccette in ceramica o composito? Quali scegliere

Le faccette in ceramica sono più costose ma presentano alcuni vantaggi, come una maggiore resistenza e durata: la porcellana non cambia colore nel tempo ed è più resistente all’usura.

Le faccette in composito, d’altro canto, non devono considerarsi inferiori a livello qualitativo o estetico. A differenza di quelle in ceramica, aderiscono al dente, senza la necessità di scolpirlo.

Il dentista esegue l’applicazione modellando il materiale che si presenta sotto forma di pasta, fino al raggiungimento di forma, colore e aspetto naturale desiderato.

Qual è la differenza tra corone dentali e faccette estetiche: conclusioni

Come hai potuto capire leggendo questo articolo, corone e faccette sono dispositivi simili ma con funzioni diverse: le corone servono ad aumentare la resistenza del dente mentre le faccette servono a migliorare l’estetica del sorriso.

Richiedi una visita per saperne di più! Clicca qui.